• Allevamento di Castell'Anselmo
  • Casciana Terme, Pisa.
Contatti
Share

CANE CORSO
JACK RUSSELL
PARSON RUSSELL
BORDER COLLIE

il mondo di Castell'Anselmo


Home > FAQ

Chi siamo


Mi chiamo Francesco Mostacci, e l'allevamento "di Castell'Anselmo" è il frutto del sogno di tutta una vita.

Da quando ero un bambino le mie energie sono sempre state concentrate principalmente sugli animali, sui loro cuccioli, e per loro ho studiato, lavorato, sognato.. Ho iniziato Medicina Veterinaria, e a poco dalla fine, in un momento travagliato, ho sospeso gli esami per trovare tempo più in là e completarli, rendendomi conto che la mia vita doveva essere il vivere in mezzo ai miei cani, studiandoli, accudendoli, sorvegliandoli. Non c'è compito facile che io deleghi a qualcun altro nel mio allevamento; niente mi dispiace fare, neppure pulire, perché dall'attenta osservazione di ogni particolare, dal prendersi cura personalmente di tutto, si può capire come stanno i propri amati. La veterinaria, gli sports cinofili e tutto il resto che gravita intorno agli animali, non mi danno lo stesso senso di completezza che riesce a trasmettermi il semplice vivere accanto a loro, lo stargli vicino e guardarli correre, l'osservare le loro prime capriole, immaginare come saranno da grandi, e ancora prima, come nasceranno. Non c'è che dire...sono proprio nato con lo spirito dell'allevatore, questo mi dico e ripeto a quanti non capiscono come mai, pur avendo dei cani formidabili per le gare, di bellezza o di lavoro, io non incentri tutte le mie energie su queste, oppure a coloro che non capiscono come si possano fare tanti esami all'università, e arrivati a un passo dalla fine, sospendere; così è nell'attento sorvegliare che i miei animali vivano felici, sia quando stanno con me che quando cambiano casa, che mi realizzo, che mi sento in pace col mondo.

Da poco, non sono più solo nella gestione di tutti gli animali, perché mi affianca la mia fidanzata, Annalina Plebani, e quindi anche grazie a lei oggi posso continuare a portare avanti il mio sogno, il mio Castello incantato...

A questo si riferisce il nome del mio allevamento, a un ideale, e non più alla stupenda località delle colline livornesi da cui abbiamo preso spunto e nella quale abbiamo cominciato. Tutto è iniziato lì, la decisione di dedicarmi completamente ai cani, di incentrare ogni mia energia nel vivere con loro e far capire ad altre persone come farlo traendone gioia (ed a volte anche "quando sia meglio non farlo"), e nonostante sapessi di non poter passare tutta la vita in quell'ameno posto immerso nel verde, ho scelto di dare quel nome per sempre ai miei animali, un po' per ricordare il nostro inizio, e un po' perché "Castell'Anselmo" mi faceva pensare a qualcosa di fiabesco..

Così nella nostra mente adesso, Castell'Anselmo è diventato "il Castello di Anselmo", il sogno di un idealista, di un immaginario Anselmo per l'appunto, che vorrebbe una vita perfetta per gli animali, piena di giustizia, di rispetto, di felicità; è una favola dove tutti gli animali vivono felici gli uni accanto agli altri, guidati dall'uomo, protetti da lui, ma che da questi trae forza e tanti insegnamenti. Gli animali ti mostrano ogni giorno cosa sia l'amore, il vivere alla giornata, il prendere sempre il meglio da tutto senza fare programmi; gli animali ti educano alla fedeltà e alla forza d'animo, ti amano sempre e non ti fanno sentire mai solo.

Nel momento in cui scrivo alleviamo principalmente due razze: il Cane Corso e il Jack Russell Terrier e...saltuariamente...il Pastore Belga Malinois ed il Border Collie, nonostante possediamo anche una Parson Russell Terrier e un Pastore Bergamasco, splendido dono che Annalina ha chiesto come promessa di fidanzamento (in ricordo della passione per questa razza che aveva il suo papà).  

Non ci consideriamo allevatori di Malinois o di Border collies, ma semplici "appassionati" di queste razze, ed utilizzatori in quanto cani sportivi, quindi per i rari accoppiamenti che avranno luogo presso di noi, abbiamo chiesto e chiederemo consiglio a chi invece di queste razze si occupa a tempo pieno. Allevare non vuol dire solo far nascere in casa propria dei cuccioli, questo può farlo chiunque.

Allevare richiede tempo e dedizione, e si apprendono lentamente tutti i segreti di ogni razza, i problemi genetici, le caratteristiche da tramandare. Perciò è vero che sia un più fine intenditore di ognuna di esse, chi incentra tutte le sue energie su poche.. Nonostante tutto,  il vivere con gli animali non è mai stata una scelta "di lavoro"; le razze che ci accompagnano, non sono quelle con cui pensiamo di poter "tirare avanti la carretta", ma semplicemente quelle che abbiamo incontrato nel corso della vita, di cui è capitato che ci innamorassimo, e perciò dalle quali non ci volevamo separare.

L'amore per il Cane Corso nasce dagli incontri durante i quali preparavo la mia tesi di laurea, e dal bisogno di amore che evidentemente avevo io in quel periodo, colmo com'è il Corso di affetto e senso di protezione, di bisogno di compagnia da riversare su qualcuno. I miei Cani Corso non sono "il Corso" comune, il "Corso" dello standard.. sono solo la parte di questo che più era affine al mio modo di essere, sono i "Cani Corso di Castell'Anselmo". I Jack Russell li ho conosciuti ed ho imparato ad apprezzarli invece nel periodo in cui  praticavo equitazione, fedeli sterminatori dei topolini di stalla quali erano, ed i malinois sono dovuti ad Aster, un incrocio di questa razza che una famiglia non poté più tenere e mi affidò, dandomi una splendida compagnia e il miglior cane io abbia mai avuto per dieci anni!!


chi siamo



powered by PisaOnline & Hotels Web